LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Rubrica up e down

sabato 13 giugno 2009

Rubrica up e down

di Domenico Giampetruzzi
Lo staff di LiberalGiovani ha pensato di creare per il nuovo anno 2006 una rubrica di news. Verranno selezionate quelle positive e quelle negative relative al panorama divulgativo locale, provinciale, regionale, nazionale ed internazionale.Cominciamo subito con la rubrica di GENNAIO 2006.
Notizie UP
- Dopo le tanto attese dimissioni del Governatore Fazio, è stato scelto dal Governo Berlusconi e nominato da Ciampi l’economista Mario Draghi come Governatore della Banca d’Italia. Contenti Confindustria, la Bce, i sindacati e l’opposizione di centro-sinistra. Contrari Rifondazione Comunista e Dc. Ci auguriamo che il nuovo Governatore Draghi risollevi e dia lustro all’immagine della nostra Banca.
- La Questura di Bari ha diramato il bilancio di attività attinente all’anno 2005. In netto calo nella Provincia di Bari e nel capoluogo pugliese gli omicidi, i tentati omicidi e gli episodi di sangue.
- Sono nate recentemente due associazioni culturali a Santeramo: V.A.S. e Logos. Un grande in bocca a lupo ad ambedue le associazioni.
Notizie DOWN
- Lo scandalo finanziario di Antonveneta-Unipol rischia di travolgere, salvo probabili coperture, l’immagine dei Democratici di Sinistra e in particolar modo il segretario Fassino e il presidente D’Alema. Questi ultimi passati dal partito dei figli dei proletari al neo-partito dei padri-capitalisti.
- E’ continuato anche sotto le feste il traffico di pietre della Murgia. Una settimana prima di Natale a Santeramo da via Matera verso le 17 sono stati avvistati autotreni colmi di pietre storiche del nostro territorio appositamente coperte da teloni.
- Il Consiglio Comunale di Santeramo non riesce a trovare una congrua soluzione al problema del depuratore. I lavori vengono continuamente sospesi per una lotta interna alla maggioranza di centro-sinistra che rischia di travolgere la stessa fragile maggioranza.- Il Sindaco di Santeramo Vito Sante Zeverino sotto Natale ha snobbato la festa organizzata magnificamente dall’A.I.A.S. dove l’ospite d’eccezione è stato il vincitore della Talpa Gianni Sperti. Lo stesso Gianni Sperti ha tirato le orecchie al Sindaco Zeverino per la sua assenza all’appuntamento.
Rubrica pubblicata sul blog Liberalgiovani il 3 gennaio 2006

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.