LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Cpo Experia di Catania: sgomberato dalla polizia tra botte, urla e manganellate

venerdì 30 ottobre 2009

Cpo Experia di Catania: sgomberato dalla polizia tra botte, urla e manganellate

La Redazione
All'alba di stamattina è stato sgomberato dalla polizia il centro popolare occupato ''Experia'' di Catania, di proprietà della Regione Sicilia. Decine di poliziotti, carabinieri e guardie di finanza si sono presentati in via Plebiscito in assetto antisommossa con scudi, caschi e manganelli. Il centro era un tempo sede di un cinema mentre da 17 anni a questa parte era diventato il luogo di aggregazione per eccellenza dei quartieri popolari catanesi. I ragazzi l'hanno dovuto ristrutturare per svolgere diverse attività: doposcuola, giocoleria, sport, ecc. Lo sgombero è avvenuto dopo momenti di tensione e scontri tra la tantissima gente accorsa a difendere il centro e le forze dell'ordine che non hanno esitato a usare la forza e la violenza. Il sindacato della Cigl di Catania condanna con fermezza in un comunicato l'uso delle forza repressiva e della violenza da parte delle forze dell'ordine.
"Oggi, a Catania, in via Plebiscito 762, è stata scritta una brutta pagina di storia. Alle 6.00 del mattino -scrive la Cgil- la polizia in tenuta antisommossa ha aggredito un centinaio di persone tra studenti, lavoratori, docenti, giovani, reponsabili politici, sindacalisti, che in modo pacifico presidavano il Centro Sociale Experia per impedire che uno dei più affollati quartieri popolari fosse privato di uno spazio adibito a luogo culturale, ricreativo, politico; uno spazio di aggregazione sociale che per 17 anni ha sopperito all'assenza delle istituzioni anche attraverso l'attivazione del doposcuola e la palestra popolare".
"L'esproprio del Centro - scrive ancora la Cgil - apre una ferita più profonda rispetto a quelle procurate a innocui manifestanti dalle manganellate della polizia e ingenera sfiducia e rabbia soprattuto tra quella gente che ravvisava in quell'esperienza la possibilità di costruire dal basso momenti di crescita democratica fuori dagli ordinari circuiti consumistici".
Allo stesso tempo nell'esprimere solidarietà ai militanti del centro il sindacato invita le autorità competenti a riconsegnare il centro al quartiere. Le immagini dello sgombero sono state riprese e filmate. Il video è finito sul web nel canale You Tube e ha già registrato oltre 3.ooo visite. Per vedere il video clicca qui http://www.youtube.com/watch?v=PDxY-SGJ99w

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.