LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Fini al Dalai Lama: «Solidarietà e vicinanza al popolo tibetano»

mercoledì 18 novembre 2009

Fini al Dalai Lama: «Solidarietà e vicinanza al popolo tibetano»

di Domenico Giampetruzzi
Il leader spirituale tibetano in esilio, Dalai Lama, ha incontrato nella mattinata odierna il presidente della Camera, Gianfranco Fini. L'incontro si è svolto nella sala della Biblioteca a Montecitorio. Si è svolto in forma privata e riservata ed è durato circa mezz'ora. Ha partecipato anche la compagna di Fini, Elisabetta Tulliani.
"Sono onorato di darle il sincero benvenuto alla Camera. Salutando lei - ha detto Fini, secondo quanto viene riferito - saluto tutto il popolo tibetano". Fini ha poi espresso al Dalai Lama "senso di ammirazione per la sua saggezza e la sua moderata illuminazione", e ha ricordato la mozione approvata dalla Camera che impegna il governo a "reiterare al governo cinese le richieste del Parlamento europeo di aprire in via permanente il Tibet alla stampa, ai diplomatici e agli stranieri in generale".
La terza carica dello Stato ha poi aggiunto: «La Camera dei deputati segue con attenzione e preoccupazione quanto accade in Tibet. Esprimo solidarieta' e vicinanza alla sua persona ed al popolo tibetano».
Il Dalai Lama ha a sua volta espresso a Fini e alla Camera la «profonda gratitudine per il sostegno alla nostra causa e la forte simpatia nei nostri confronti».
Dopo l'incontro Fini -Dalai Lama la folta delegazione cui faceva parte anche l'attore americano Richard Gere ha incontrato il gruppo parlamentare trasversale che sostiene nel mondo la causa tibetana.

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.