LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Grande Fratello, l'albergatore Alberto è gay?

lunedì 2 novembre 2009

Grande Fratello, l'albergatore Alberto è gay?

di Domenico Giampetruzzi
Nella casa del Grande Fratello entreranno stasera tre concorrenti. Tra questi vi sarà anche un transessuale, di nome Gabriele Belli, che da donna è diventato uomo e sul quale è stato svelato quasi tutto in anteprima da Davide Maggio attraverso il suo blog anonimo. Nell'edizione numero 10 del reality-show più popolare e amato d'Italia continuano ad aumentare indiscrezioni e insinuazioni sull'identità sessuale dei concorrenti.
Questa volta però ad aumentare i dubbi ci ha pensato lo stesso Grande Fratello. Nella sezione 'Archivio News' del sito ufficiale del GF10 http://www.grandefratello.mediaset.it/ era presente fino a qualche ora fa la seguente notizia: ''L'albergatore Alberto è gay?''. Il titolo della notizia poi è stato subito dopo rettificato con il seguente: ''Illazione dei ragazzi''.
Il primo titolo insinuava una presunta omosessualità dell'albergatore Alberto Baiocco. Il 26enne di Vasto si è creato numerose inamicizie all'interno della casa poichè ha espresso le sue idee e opinioni senza frasi di circostanza e senza ipocrisia su numerose questioni scottanti, dal sesso al rapporto con le donne.
L'ultima è stata sull'affidamento di bambini a coppie gay. Una questione che è stata posta volutamente da Massimo e George-Leonard per conoscere meglio l'albergatore. Alberto non si è nascosto dietro a nessun tabù e pregiudizio e ha risposto: «Ci sono coppie gay che non hanno alcun problema a crescere un bambino, al contrario di tante coppie etero».
Una risposta che testimonia l'apertura mentale e una spiccata sensibilità, che tanti dentro e fuori la casa del Grande Fratello, non hanno. Da qui, ma anche da altre sue dichiarazioni, nasce il presentimento da parte di alcuni concorrenti del GF10 e anche di coloro che aggiornano il sito del programma tv che Alberto è gay. Anche in questo caso hanno avuto la meglio l'ignoranza, la pattumiera dei pregiudizi e l'ipocrisia della società italiana.

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.