LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Processo breve, Marco Travaglio critica Napolitano e Alfano

martedì 24 novembre 2009

Processo breve, Marco Travaglio critica Napolitano e Alfano

Lo scrittore e giornalista tv di Annozero, Marco Travaglio, è tornato a parlare della tanto discussa legge sul processo breve nel corso del suo consueto appuntamento del lunedì, Passaparola, per il blog di Beppe Grillo. Il giornalista analizza lucidamente il processo breve soffermandosi sulle responsabilità dell'attuale presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e su quelle del ministro della Giustizia, Angelino Alfano.

L'ex presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, è stato citato dallo stesso Travaglio poichè ha recentemente bacchettato il suo successore Napolitano che ha promulgato tutte le leggi del Governo di Silvio Berlusconi comprese quelle salva-Berlusconi.

Nel corso del suo intervento Travaglio sottopone una serie di domande retoriche ai suoi lettori.
«Qual è l’unico Presidente della Repubblica che ha firmato tutte, diconsi tutte, le leggi che gli sono state portate alla promulgazione e tutti i decreti che gli sono stati portati alla promulgazione? Quale è l’unico Presidente che ha firmato tutte le leggi fatte per o che potevano interessare Berlusconi in questi quindici anni, nei quali Berlusconi infesta la vita politica italiana? Non certo Scalfaro, che respinse delle leggi, non certo Ciampi…».

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.