LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Annozero, il trio Di Pietro-Travaglio-Santoro sbanca l'auditel

venerdì 18 dicembre 2009

Annozero, il trio Di Pietro-Travaglio-Santoro sbanca l'auditel

di Domenico Giampetruzzi
La puntata di ieri sera di Annozero era attesissima. Il programma di approfondimento politico di Raidue era stato accusato dalla maggioranza di Governo, in primis dal capogruppo del pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto, come uno dei mandanti dell'attentato al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Gli altri accusati erano il leader dell'Italia dei valori Antonio Di Pietro, il giornalista del Fatto Quotidiano Marco Travaglio e il presentatore tv Michele Santoro. Questi tre erano ieri presenti alla trasmissione Annozero. Infatti nei giorni seguenti all'attentato al premier Silvio Berlusconi tanti politici e giornalisti di destra e anche di sinistra si erano schierati contro il tris delle meraviglie Di Pietro-Travaglio-Santoro lanciando pesanti accuse e insulti anche personali.
Il presentatore Michele Santoro ha aperto la trasmissione lanciando i messaggi di auguri di buon Natale al premier Silvio Berlusconi e fra i tanti anche al pentito di mafia Gaspare Spatuzza, reo confesso di 40 efferati omicidi. L'argomento della serata non poteva essere diversamente: i mandanti dell'attentato a Berlusconi. Il leader dell'Italia dei valori Antonio Di Pietro ha contrabbattuto colpo su colpo al parlamentare del pdl presente in studio, Maurizio Lupi. Il giudizio negativo sul governo Berlusconi rimane tale e quale per l'ex pm di Mani Pulite poichè questo esecutivo porta avanti gli interessi personali ed economici del premier Berlusconi piuttosto che risolvere i numerosi problemi dei cittadini italiani. Presenti in studio anche il vicedirettore del Corriere della Sera Pierluigi Battista e l’esperto di sicurezza Andrea Nativi.
Il giornalista e scrittore Marco Travaglio si è soffermato sul culto e mito del berlusconismo analizzando le perfomance dei rappresentanti del partito dell'amore (partito del popolo della libertà di Silvio Berlusconi, ndr). Il popolo italiano ha gradito di gran lunga la trasmissione di ieri sera di Annozero che ha sbancato l'Auditel. E' stata la più vista della serata registrando 6.137.000 telespettatori con uno share del 24,80%. Un ulteriore conferma che la trasmissione politica Annozero piace davvero a tutti: sia a sinistra, sia a destra che a centro. Le chiacchiere dei politici del centro-destra vanno messe al bando. E' una trasmissione libera che fa del suo modello di giornalismo simile a quello anglosassone il suo cavallo di battaglia. Un giornalismo senza nessun tipo di servitù e influenze. Un giornalismo d'assalto e d'inchiesta che non esiste in Italia nè sulla carta stampata e nè tantomeno sui media.

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.