LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Lady Gaga: "Amo gli uomini ma adoro far sesso con le donne"

sabato 12 dicembre 2009

Lady Gaga: "Amo gli uomini ma adoro far sesso con le donne"

di Domenico Giampetruzzi

La reginetta del pop mondiale, Lady Gaga, continua a stupire l'opinione pubblica mondiale. Dopo aver fatto visita alla regina Elisabetta d'Inghilterra la 23enne cantante statunitense è stata ospite del programma tv del canale americano Abc condotto dalla presentatrice Barbara Walters.

Il video intervista alla geniale cantante italo- americana è sbarcato su You Tube ed è stato visto da oltre 400mila persone. Per l'occasione l'eccentrica cantante e icona pop del momento è tornata a parlare dei suoi gusti sessuali.

Lady Gaga, che con la sua ultima canzone "Bad Romance" sta sbancando a livello mondiale dopo i grandi successi con "Poker Face"- "Just Dance"- "Paparazzi", ha raccontato di amare solo gli uomini. Non è bisessuale e nè lesbica. Però...ha detto di aver avuto relazioni sessuali con il proprio sesso. Storie e avventure sessuali con altre donne che le sono piaciute parecchio. A tal punto che quando fa l'amore con i ragazzi sogna rapporti lesbo.

"Scrissi Poker Face -ha dichiarato Miss Germanotta- anche su questo mio ‘problema’ perché, quando ero con il mio ragazzo, immaginavo, fantasticavo di essere con una donna. Ho anche avuto relazioni sessuali con alcune ragazze". Il suo look eccentrico e stravagante che è stato premiato da artisti e design di fama mondiale non era per niente gradito a suo padre. A tal punto che alla sua prima esibizione da vera artista alla Lady Gaga il papà decise di non parlarle per oltre un mese...Scherzi del destino...

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.