LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Pistoia, abusi asilo nido: Anna Laura Scuderi invoca perdono e chiede aiuto

martedì 8 dicembre 2009

Pistoia, abusi asilo nido: Anna Laura Scuderi invoca perdono e chiede aiuto

di Domenico Giampetruzzi
La direttrice dell'asilo lager di Pistoia, Anna Laura Scuderi, si è vergognata di ciò che ha fatto e ha chiesto scusa ai bambini abusati, alle famiglie, alla comunità pistoiese e nazionale. Il video dei maltrattamenti nei confronti di bambini, tutti di età inferiore ai 4 anni, è stato diffuso in questi giorni sui media italiani.
Le indagini sono partite grazie a un padre poliziotto poichè i genitori dei bambini si lamentavano del fatto che a casa non volevano mangiare. La motivazione è stata smascherata dalle telecamere installate per dieci giorni nell'asilo lager denominato "Cip e Ciop". Gli abusi e i maltrattamenti della maestra, Elena Pesce, e della direttrice dell'asilo erano quotidiani e vergognosi.
La direttrice Anna Laura Scuderi, di 41 anni, ha fatto sapere tramite i suoi legali, Stefano Panconesi e Alessandro Mencarelli, di essere malata. Una malattia che, hanno raccontato i suoi avvocati, ha «tenuto nascosta a tutti, ai suoi familiari prima e alle famiglie dei bambini che le venivano affidati poi». La direttrice dell'asilo privato ha detto di essere malata e di voler essere curata.
Gli abusi nell'asilo privato andavano avanti, secondo la testimonianza di una mamma, dal 2001 quando si accorse che la figlia, che all'epoca frequentava l'asilo lager di Pistoia, aveva numerosi lividi sul suo corpo. Di fronte allo scetticismo generale degli altri genitori e alle minacce ricevute dalla direttrice dell'asilo fu costretta a iscrivere sua figlia ad un altro nido. Voi che fareste in questi casi?

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Abbietta.' Coraggiosa' solo per seviziare piccoli esserini senza difesa.
Pusillanime: ha avuto paura del dolore fisico che altre compagne di carcere potevano somminitrarle.
Vigliacca: vuole giustificarsi lá dove no ci sono giustificazioni.
Totalmente irresponsabile: se davvero é malata (?) era inaffidabile per dirigre un cenntro che coninvolgeva terze persone

Domenico Giampetruzzi ha detto...

Una persona che non ha problemi di mente non si comporterebbe mai così nei confronti di nessuno...figuriamoci nei confronti di indifesi fanciulli...
Il vero problema è questo: è mai possibile che nessun genitore era consapevole del fatto di mandare i propri figli non da una maestra ma da quella bestia???

Anonimo ha detto...

datele a me, datele a me !!!

Gli spezzo tutte le 204 ossa del corpo una al giorno per 204 giorni di agonia !!!

Anonimo ha detto...

anche se dice di essere malata questa scema non sà che la sua vita è finita. anche se dovesse uscire tra qualche anno ci sarà sempre qualcuno che l'spetta fuori.
Vuoi un consiglio, SPARATI SUBITO.

Anonimo ha detto...

quelle stronze bestie del ca*** io sele prendo le ammazzo con le mie mani!!!Brutte stronze d me**a!!Morite bestie di satana che nn siete altro!!!

Anonimo ha detto...

PURTROPPO LA COSA BRUTTA è CHE QUANDO USCIRANNO DI PRIGIONE FRA QUALCHE ANNO (SICURAMENTE NON PIU' DI 2)QUASI TUTTI AVRANNO AMMORTIZZATO QUESTO ODIO CHE CI PERVADE E DIMENTICHEREMO....
NON DOBBIAMO DIMENTICARE...
NON POSSIAMO

Anonimo ha detto...

LA RABBIA PERVADE IN MANIERA TOTALE DIFRONTE ALLE VIOLENZE SUI BAMBINI, CREATURE INDIFESE E PRIVE DI COLPA. MI CHIEDO SE ANCHE DIO, IN CASI DEL GENERE, POSSA RIPENSARCI SULL'AMMISSIBILITA' DELLA PENA DI MORTE. NON SI PUO'? E' SBAGLIATO? ALMENO L'ERGASTOLO SENZA SCONTI DI PENA NE OGGI E NE MAI. DIFFICILE SUPERARE QUESTE COSE. CHE RABBIA!!!!

Anonimo ha detto...

LA RABBIA PERVADE IN MANIERA TOTALE DIFRONTE ALLE VIOLENZE SUI BAMBINI, CREATURE INDIFESE E PRIVE DI COLPA. MI CHIEDO SE ANCHE DIO, IN CASI DEL GENERE, POSSA RIPENSARCI SULL'AMMISSIBILITA' DELLA PENA DI MORTE. NON SI PUO'? E' SBAGLIATO? ALMENO L'ERGASTOLO SENZA SCONTI DI PENA NE OGGI E NE MAI. DIFFICILE SUPERARE QUESTE COSE. CHE RABBIA!!!!

Anonimo ha detto...

vorrei tanto parlare con l`avvocato della creatura + viscida della terra......come fa a difendere una persona come elena pesce??????ma ha figli?????credo proprio di no!!!io sono una mamma e quando guardo il video mi viene da urlare...ke pagherei per averle un oretta tra le mani!!!devono impazzire in quelle quattro mura e poi impiccarsi da sole...

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.