LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Amici di Maria De Filippi, il terzo serale di domenica 31/01

domenica 31 gennaio 2010

Amici di Maria De Filippi, il terzo serale di domenica 31/01

di Domenico Giampetruzzi
La nona edizione di Amici di Maria De Filippi sta riservando ai suoi numerosissimi fans spettacolo e tante emozioni. Iniziano ad emergere i primi leader nelle rispettive squadre e le sfide del serale sono sempre molto appassionanti. La prima sfida del serale di Amici 9 è stata vinta dai blu e ha comportato l'eliminazione della cantante Anna Altieri dei bianchi. Nella seconda sfida serale i bianchi hanno pareggiato il conto ed è stato eliminato il cantante Angelo Iossa dei blu. A meno di 3 ore inizierà il terzo appuntamento serale di Amici di Maria De Filippi che andrà come sempre in onda su canale 5 alle ore 21,30.
In questa settimana ci sono stati parecchie incomprensioni all'interno della squadra bianca per l'assegnazione dei pezzi che hanno messo in risalto la forte personalità della cantante Emma Marrone che viene considerata una delle papabili vincitrici della nona edizione di Amici di Maria De Filippi. Le sue sfide con la cantante dei blu, Loredana Errore, vengono sempre apprezzate dai professori di Amici 9 e dal pubblico. Ma anche Loredana Errore viene considerata dal pubblico come una delle probabili vincitrici di questa edizione del talent show di canale 5. Sono davvero in tanti a scommetere su di lei. Resta il fatto che se siamo ancora agli inizi, la nona edizione di Amici ha già due grossi protagonisti: Emma Marrone e Loredana Errore. Il terzo incomodo potrebbe essere Pierdavide Carone...Sotto il video tributo a Loredana Errore...

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.