LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Grande Fratello 10: incomprensioni tra Veronica Ciardi e Sarah Nile

domenica 24 gennaio 2010

Grande Fratello 10: incomprensioni tra Veronica Ciardi e Sarah Nile

di Domenico Giampetruzzi
Le due belle e trasgressive ragazze del Grande Fratello 10, Veronica Ciardi e Sarah Nile, sembrano non capirsi più. Domani sera una delle due dovrà abbandonare il reality show di canale 5 e questa settimana che sono state in nomination il loro rapporto è cambiato totalmente. Dai baci lesbo si è passati a un rapporto freddo e molto distante. Una vera e propria strategia di gioco secondo il concorrente barese Massimo Scattarella che cerca di far aprire gli occhi a Veronica Ciardi.
In questi giorni la pluritatuata romana è rimasta molto male della freddezza dell'ex coniglietta di Playboy Italia che sta allacciando i rapporti con quasi tutti i concorrenti della casa ma soprattuto con il nuovo arrivato Gianluca Bedin. Mentre Veronica Ciardi in questa settimana si è stretta solo ai suoi amici più cari, Massimo Scattarella su tutti. Parlando con lui del rapporto che ha con Sarah Nile la sexy cubista romana non si riesce a spiegare il comportamento della sua amica. Anche perchè prima delle nomination si dichiaravano amore eterno...
Domani sera attenderemo con trepidazione il verdetto del televoto ma anche la decisione che verrà presa dagli autori del Grande Fratello per la bestemmia pronunciata nella casa del GF da Massimo Scattarella che a questo punto rischia davvero grosso...Resta da capire inoltre se Alessia Marcuzzi lascerà spazio all'ultimo gossip che ha travolto Veronica Ciardi. E cioè alla dichiarazione rilasciata a Tutto In dalla pornostar Laura Perego che ha confidato di essere stata la fidanzata di Veronica Ciardi.

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.