LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Michael Jackson ucciso per la seconda volta: è ufficiale si è trattato di omicidio, Conrad Murray si proclama innocente

mercoledì 13 gennaio 2010

Michael Jackson ucciso per la seconda volta: è ufficiale si è trattato di omicidio, Conrad Murray si proclama innocente

La Redazione
Ormai non ci sono più dubbi. Michael Jackson è stato ucciso. La notizia è stata diffusa per primo dal domenicale inglese News of the world. A sei mesi dalla morte della più grande star musicale di tutti i tempi considerato il Re del Pop il certificato di morte ufficiale parla chiaro: si è trattato di omicidio. Il certificato è stato scritto dal medico legale Christopher Rogers che ha precisato che la causa della morte di Michael Jackson è stata determinata da una forte intossicazione da Propofol (un potentissimo sedativo), dopo un'iniezione endovenosa fatta da un'altra persona.

L'unico sospettato per l'omicidio della grande popstar rimane il suo medico personale: il dottore Conrad Murray. A questo punto il medico Murray rischia di essere incriminato per omicidio preterintenzionale. Secondo la Procura di Los Angeles il dottore Conrad Murray avrebbe curato Michael Jackson con una grossolana negligenza alla vigilia del suo grande ritorno sul palco. Ma il portavoce del medico Conrad Murray, Miranda Sevcik, non crede alle accuse e ribadisce che il dottore personale di Jacko è innocente e non sa nulla della morte della popstar.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

non mostrate più questa immaggine che rovinate di più il nostro re del pop se potete cancellatela proprio e mettete un immaggine di come c'è l'ho ricordiamo noi sempre sorridente x il prossimo se proprio dovete dirci qualche notizia su di lui grazie peppe da napoli

Anonimo ha detto...

rega' pero'..cavolo..imparate l'italiano. C'e' l'ho ricordiamo?! Dio santo..

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.