LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Santeramo in colle: progetto sistemazione strade d'accesso

venerdì 1 gennaio 2010

Santeramo in colle: progetto sistemazione strade d'accesso

di Nicola Gatti
La Giunta Comunale ha approvato il progettodefinitivo dei lavori di manutenzione straordinaria della viabilità di accesso all’abitato , dell’importo di € 400 mila, di cui € 327 a base d’asta. Nello specifico, si tratta delle strade di accesso di Via Laterza, Via Acquaviva e Via Alessandrello. La necessità di eseguire con urgenza interventi di manutenzione straordinaria della viabilità di accesso all’abitato, è stata evidenziata da mirati sopraluoghi da parte del Settore Assetto e Tutela del Territorio –Servizio Lavori Pubblici – dopo continue segnalazioni dei Cittadini per la presenza di buche ed avvallamenti dovuti a cedimenti della fondazione stradale, che costituiscono pericolo costante per pedoni e veicoli. “Le strade di accesso, afferma il Sindaco della nostra Città, assolvono alla duplice funzione di essere “biglietto da visita” per gli automobilisti “in entrata” e strade di più particolare attenzione per la sicurezza.

Alcuni interventi in questo senso sono stati già realizzati su altre strade di accesso con la costruzione degli attraversamenti pedonali. Con questo progetto, vogliamo continuare in questa direzione tant’è che sulle predette strade saranno pure realizzati tratti di marciapiedi per la messa in sicurezza. Con questo progetto, continueremo la nostra azione per la messa in sicurezza della viabilità da parte dei residenti e dei ragazzi che si recano a scuola”. Il progetto, oltre alla costruzione di alcuni tratti di marciapiedi, prevede il taglio e la scarifica del vecchio manti stradale e la successiva bitumatura con doppio strato da binder a maglie semiaperte e tappetino d’usura. Con il ribasso d’asta, si presume di completare i lavori su dette vie con l’installazione della segnaletica stradale e il rialzo o abbassamento dei pozzetti delle reti fognanti, idriche e/o di altri sottoservizi. Il progetto, redatto dal Settore Assetto e Tutela del Territorio – Servizio Lavori Pubblici, sarà finanziato mediante apposito mutuo.

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.