LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Beppe Grillo sulla Fondazione vicina al Pdl di De Gregorio e Di Girolamo: "I sopranos della libertà"

sabato 27 febbraio 2010

Beppe Grillo sulla Fondazione vicina al Pdl di De Gregorio e Di Girolamo: "I sopranos della libertà"

La Redazione
Il leader del movimento 5 stelle e comico genovese, Beppe Grillo, dalle pagine del suo blog ha scritto un divertente articolo sulla Fondazione vicina al Popolo della libertà e intitolata "Italiani nel mondo". La fondazione presieduta dal senatore ex Italia dei valori ed ora Pdl, Sergio De Gregorio, ha come obiettivo quello di creare il Pdl nel mondo. Oltre al presidente Sergio De Gregorio, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa la cui indagine è stata poi archiviata nel 2009, ne fanno parte i parlamentari Amato Berardi, Esteban Juan Caselli, Nicola Paolo Di Girolamo e Basilio Giordano. Di questi ultimi è diventato molto famoso al grande pubblico il senatore del Pdl Nicola De Girolamo che è stato recentemente accusato dalla Procura di Roma di esser stato eletto grazie al contributo importante della 'ndrangheta di Isola Capo Rizzuto.
"Gli italiani all'estero -scrive Beppe Grillo sul blog- possono stare tranquilli. La task force, Italiani nel mondo, messa in piedi da Sergio De Gregorio è imbattibile.Oltre al famoso Di Girolamo, ambasciatore della 'ndrangheta nel mondo ( e in Parlamento), il gruppo di parlamentari scelti si avvale di Giordano, calabrese emigrato a Montreal su cui pende un ricorso del primo dei non eletti, di De Gregorio indagato per concorso esterno in associazione mafiosa, indagine poi archiviata nel 2009, di Caselli eletto in Argentina sulla cui elezione è stata aperta un'inchiesta per presunti brogli elettorali".
"Il gruppo -prosegue Beppe Grillo- ha un obiettivo: Costruire il PDL nel mondo, così come riportato in alcuni inquietanti manifesti. Tutti i Parlamenti, dagli Stati Uniti all'Australia, dovranno avere la stessa modica quantità di prescritti, indagati, condannati in primo e secondo grado e in via definitiva presenti nel Partito dell'Amore. E' una missione quasi impossibile, ma i "Sopranos" non conoscono né l'impossibile, né il ridicolo".

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.