LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Bill Gates contro l’Italia di Berlusconi perché non aiuta i Paesi poveri

lunedì 1 febbraio 2010

Bill Gates contro l’Italia di Berlusconi perché non aiuta i Paesi poveri

La Redazione
Il milionario filantropo Bill Gates si è pubblicamente scagliato contro il presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi perché non mantiene le promesse. Il magnate di Microsoft in una lunga intervista rilasciata alla "Frankfurter Rundschau" torna ad attaccare l’Italia perché è l’unico Paese della comunità internazionale ad aver cancellato gli aiuti allo sviluppo a favore dei Paesi più poveri del mondo.

Bill Gates si trova in Germania per sostenere e promuovere la sua 'Fondazione Bill e Melinda Gates' e nella lista nera della vergogna ha inserito l’Italia. Solo il nostro Paese perché secondo Bill Gates "la maggior parte dei governi si sono mostrati generosi in merito agli aiuti promessi per i più poveri dei poveri. Nella comunità internazionale c'è solo un fuggiasco, che ha cancellato aiuti allo sviluppo, e questa è l'Italia".

Il numero 1 della Microsoft ha inviato una lettera scritta personalmente a mano al premier Silvio Berlusconi per ricordargli che trascura le popolazioni povere del mondo e che queste riduzioni probabilmente non sono condivise neanche dagli elettori italiani. In un’altra intervista alla Sueddeutsche Zeitung il genio dell’informatica ha dichiarato che i ricchi spendono più per i loro problemi personali, come le calvizie, che per la lotta contro la malaria.

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.