LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Gianfranco Fini sugli immigrati: "La dignità dell'uomo prima di tutto"

giovedì 4 febbraio 2010

Gianfranco Fini sugli immigrati: "La dignità dell'uomo prima di tutto"

di Domenico Giampetruzzi
Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha inviato un messaggio al direttore generale di Medici senza Frontiere Italia, Kostas Moschochoritis, in occasione del Convegno 'Al di la' del muro. Viaggio nei centri per migranti in Italia'. Un convegno organizzato dall'associazione per discutere liberamente e senza ricorrere al populismo di immigrazione e fenomeni migratori. La terza carica dello Stato nell'esprimere il proprio apprezzamento per l'iniziativa si è soffermato sui problemi connessi all'immigrazione.
"Il fenomeno migratorio -scrive Gianfranco Fini- e' segnato da innumerevoli storie di sofferenza e di difficolta' vissute da quanti lasciano il proprio Paese per cercare altrove nuove e migliori opportunita' di vita. E' mia opinione- sottolinea il presidente della Camera- che le istituzioni nazionali ed internazionali, insieme alla societa' civile, debbano affrontare con consapevolezza e responsabilita' tutti gli aspetti legati al tema delle migrazioni, attraverso la promozione di una cultura politica e di educazione civile declinata sui valori dell'eguaglianza dei diritti e dei doveri, della legalita', dell'accoglienza e dell'inclusione sociale".
"E' proprio -continua Gianfranco Fini- sulla capacita' di rispettare sempre e incondizionatamente la dignita' dell'uomo che si gioca una delle grandi sfide della democrazia nell'era della globalizzazione e di un sempre piu' intenso scambio interculturale. Dall'efficacia di questo impegno dipende, anche per il nostro Paese, un futuro di stabile coesione sociale e di pluralismo culturale, nel segno dei valori morali e sociali sanciti dalla Costituzione".

Nessun commento:

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.