LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Grande Fratello 10: fenomenologia Mauro Marin

giovedì 4 marzo 2010

Grande Fratello 10: fenomenologia Mauro Marin

di Domenico Giampetruzzi
Lunedì scorso quattro ore prima dell'inizio del programma Grande Fratello avevamo pubblicato un articolo intitolato "Grande Fratello 10: tutto pronto per l'uscita di Maicol Berti". In quell'articolo mettevamo a nudo i punti deboli e i punti di forza di Mauro Marin e davamo per certa l'eliminazione di Maicol Berti. Molti fan del 29enne salumiere veneto hanno criticato e insultato il giovane ragazzo ferrarese per il suo essere gay e si auguravano la sua uscita. Noi invece abbiamo criticato l'euforia, l'incredibile e nefasta attenzione e ammirazione che centinaia e centinaia di migliaia di italiani provano nei confronti di Mauro Marin. Il popolo mauriano è stato nel bene e nel male il vero autore del Grande Fratello 10. I mauriani hanno deciso sui forum e social news chi eliminare ogni volta il lunedì successivo schierandosi sempre contro i veri "personaggi" del Grande Fratello 10.
Noi abbiamo criticato e lo faremo ancora non Mauro Marin ma bensì i suoi fans e soprattutto gli autori del Grande Fratello 10. Mauro Marin è in finale al GF10 con tre dei concorrenti più "deboli" di questa edizione: Cristina Pignataro, Alberto Baiocco e Giorgio Ronchini. Mauro Marin è giunto in finale meritatamente. Su questo non c'è dubbio. E' a tutti gli effetti uno dei personaggi assoluti e principali del GF10. E' un ragazzo simpatico, umile, giocherellone ma alcune volte antipatico e becero perchè è sempre pronto a prendere in giro gli altri. Non si è messo quasi mai in discussione e non è autoironico. Tutte le sue battute sono quasi sempre incentrate sulle disgrazie o difetti altrui. Un modo davvero stupido per far ridere... Roba da cafoni e ignoranti. Mauro Marin è allo stesso tempo molto furbo e astuto. Ha capito fin da subito come prendere in giro oltre che gli inquilini anche gli italiani da casa. Mauro Marin ha puntato tutto su una strategia che gli ha fatto vincere ogni nomination e allo stesso tempo gli farà vincere il montepremi del Grande Fratello 10. Mauro ha puntato su un personaggio "finto buono" sempre pronto ad accendere la miccia per poi ritrattare e fare la finta vittima.
Una strategia a cui hanno abboccato sia gli inquilini della casa di Cinecittà che in alcuni casi (Sarah Nile, Carmela Gualtieri e Veronica Ciardi) hanno sbagliato di grosso insultandolo pesantemente e schierandosi compatti contro Mauro Marin, sia gli autori del Grande Fratello 10 che ogni lunedì hanno studiato un meccanismo di nomination sempre inutile e sbagliato che alla fine ha comportato l'esclusione dei veri "personaggi" dalla finale del GF10 e gli stessi telespettatori che esaltano un fenomeno che nella casa ha dato solo il peggio di sè. Complimenti a Mauro Marin per la grande strategia messo in atto fin dall'inizio del reality show ma sinceramente a noi non è piaciuta poichè ha rappresentato una fenomenologia della nullità...

6 commenti:

Nika ha detto...

sono d'accordo con te nn è possibile ke una persona così sia riuscita a fregare una nazione intera... sai cosa m'è dispiaciuto anke quando fecere le minacce di morte ad alessia xkè nn capirono quella storia del migliore... cmq è un gioco e lui ha giocato fin troppo bene!!!! ciao
xoxo

Laicas ha detto...

Domenico Giampetruzzi ha centrato in pieno la questione Marin..Purtroppo il fatto e' che il programma ha sofferto negli ultimi mesi della mancanza dell'effetto sorpresa, probabilmente questo potra' in futuro incidere su questo tipo di trasmissione e magari decretarne la fine.

Davide ha detto...

Mi spiace, ma credo tu non abbia capito il vero motivo per il quale Mauro ci piace così tanto, ma siete in molti purtroppo a farlo. Non siamo ne ingenui ne stupidi, Mauro ci piace per il suo essere fuori dal politically correct e dal moralismo all'italiana, per la sua sagacia, la sua imperfezione che lo rende umano, la sua cultura più volte dimostrata nel gf, sopratutto in campo artistico.

Domenico Giampetruzzi ha detto...

Per Davide. Non si discute sulle potenzialità di Mauro Marin. Ma si discute sul fatto che questa edizione è stata la più brutta degli ultimi anni perchè in finale sono giunti concorrenti deboli mentre i veri personaggi di questa edizione sono stati cacciati molto prima comportando un calo di interesse e ascolti, così come ha detto anche Laicas.

Anonimo ha detto...

Sono un fan di mauro marin e non condivido nulla di questo articolo.Noi abbiamo eliminato gli avversari di Mauro xchè mauro era sempre in nomination non per regalare soldi al gf. In nomination lo mettevano puntualmente gli altri concorrenti che poi venivano madati a casa quindi che colpa ne hanno i fan di Marin o gli autori del gf. La verità è che in quella casa si sono autoeliminati, bastava non nominare più Mauro e alcuni personaggi sarebbero arrivati in finale ma spiegatelo a Veronica se siete capaci.

Anonimo ha detto...

questo commento da sociologo fallito non può che farmi ridere...nulla di vero è scritto in questo articolo ma solo panzare a discapito del vero personaggio del gf 10 ovvero mauro marin...ma ascolta chi dovrebbe essere il numero uno? george e le sue bugie? massimo che bestemmia e che "la mafia italiana n.1"? carmela "un tacco sulla testa"? falsonica "mi faccio tutti e poi piango"?

dai per cortesia...impara ad essere maggiormente serio nelle valutazioni.

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.