LIBERALAICO è il blog di e per giovani con tanta politica, attualità e gossip a portata di mano LIBERALAICO: Madonna ricorda Michael Jackson: "Era molto timido"

sabato 26 settembre 2009

Madonna ricorda Michael Jackson: "Era molto timido"

di Domenico Giampetruzzi

La regina del pop mondiale, Madonna, è tornata a parlare di Michael Jackson. La cantante statunitense ha descritto il re del pop come una persona molto timida.
"Passammo insieme un bel po' di tempo -ha detto Madonna- e diventammo amici. Scrissi parecchi testi e glieli sottoposi, ma non ci fu mai alcun duetto. Lui non voleva essere provocante. Gli dissi: 'Beh, ma allora perché ti rivolgi a me?'. Cioé, è come chiedere a Quentin Tarantino di non mettere la violenza nei suoi film. Mi sembrò che fosse troppo inibito, troppo timido".
Poi la Material Girl si è soffermata sulla morte di Jacko. "Quando mi hanno detto che era morto, la prima cosa che mi è passata per la testa è stata la parola 'abbandonato'. Mi sembra che noi tutti lo avevamo abbandonato, l'avevamo messo in una scatola con sopra la scritta 'persona strana'. Mi faceva male vedere la gente che scriveva delle cose terribili su di lui, che molestava i bambini e cose simili, mentre invece nessuno aveva uno straccio di prova. Anch'io sono stata accusata di un sacco di cose, quando ho adottato David mi hanno accusata di averlo rapito. Santo cielo, sono cose che fanno male".

2 commenti:

Anonimo ha detto...

''Mi sembra che noi tutti lo avevamo abbandonato, l'avevamo messo in una scatola con sopra la scritta 'persona strana'. ''
già..anche tu sig.ra ciccone ti sei ricordat a di lui troppo tardi.

Anonimo ha detto...

bravo hai pienamente ragione

Ricerca personalizzata

Altri articoli che potrebbero interessarti...

ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta. Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.